Progetto "Nautilus" 

Logo Progetto Nautilus

 Il Progetto "Nautilus" è rivolto alle attività di ricerca industriale e trasferimento tecnologico per il settore della nautica.

 

Gli obiettivi:

  • realizzare un centro di innovazione - coerente con i nascenti tecnopoli - che divenga una struttura stabile nel territorio, in grado di autosostenersi nel medio-lungo termine valorizzando le attività di ricerca industriale e di trasferimento tecnologico svolte a favore e in collaborazione con le imprese a livello regionale, nazionale e internazionale;

 

  • organizzare e formare ricercatori industriali in grado di eseguire tali attività di ricerca e trasferimento tecnologico nel settore nautico;

 

  • incentivare ed aggregare la domanda di ricerca industriale da parte delle imprese attraverso opportuni strumenti di comunicazione, attività informative, formative;

 

  • realizzare un programma di azioni di diffusione di informazioni tecnologiche, di organizzazione di seminari tecnico-specialistici e di dimostrazioni;

 

  • mettere a disposizione attrezzature tecnologiche, sistemi elettronici di simulazione, spazi adeguatamente attrezzati per l'attività di formazione, informazione e dimostrazione.

 

L'attività di coordinamento del progetto è svolta direttamente dalla Regione Emilia-Romagna - che ha finanziato il progetto con 700.000 Euro - in collaborazione con l'ASTER, Rete regionale dell'Alta Tecnologia.

Il progetto ha visto la collaborazione tra Provincia di Forlì-Cesena, Provincia di Ravenna e Università degli Studi di Bologna.

La sede del centro di innovazione è stata inaugurata nel luglio 2010. [Scarica il programma in PDF]

 

Presentazione del programma di Ricerca Nautilus La targa esterna Taglio del nastro all'inaugurazione

[Clicca sulle immagini per ingrandirle]

 

 

Visualizza gli gli approfondimenti e le relazioni esposte nel corso dell' inaugurzione:

 

Visita il sito del Progetto "Nautilus"