Questo servizio consente ai datori di lavoro di realizzare un programma di assunzioni mirate graduate e concordate con la Provincia. Viene fornita una consulenza sui vantaggi e sulle opportunità offerte dalle convenzioni di inserimento lavorativo:

  • art 11 L.68/99 – attraverso la stipula di un "patto" tra datore di lavoro e Provincia si concorda un programma di assunzioni finalizzato alla progressiva copertura della quota d'obbligo;
     
  • art. 22 L.r.17/05 – attraverso la stipula di un "patto" trilaterale tra datore di lavoro, Provincia e cooperativa sociale di tipo B, il datore di lavoro adempie ad una parte dell'obbligo di assunzione affidando una commessa di lavoro ad una cooperativa sociale.
    A fronte del valore della commessa vengono assunte dalla cooperativa sociale persone disabili per le quali è difficile l'inserimento al lavoro attraverso gli strumenti ordinari del collocamento mirato.