«Indietro

RIAPERTURA TERMINI Avviso pubblico concessione contributi sviluppo imprenditoriale Cooperative di tipo B

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A SOSTEGNO DI PROGETTI DI SVILUPPO IMPRENDITORIALE, DA PARTE DI COOPERATIVE DI TIPO B, CHE PREVEDONO L'ASSUNZIONE DI PERSONE DISABILI ISCRITTE AL COLLOCAMENTO MIRATO DELLA PROVINCIA DI FORLI'-CESENA Scadenza 15 febbraio 2016.
RIAPERTURA TERMINI AL 20 GIUGNO 2016

Con riferimento all'Avviso Pubblico sopra indicato, approvato con determina dirigenziale nr. 109677/3590 del 29/12/2015 si informa che con atto nr. 680 prot.19802 del 16/05/2016, a fronte delle economie venutesi a determinare sullo stanziamento complessivo previsto da Avviso Pubblico e a fronte di ulteriori economie sulle assegnazioni del F.R.D. annualità 2013/2014, è stata disposta la riapertura dei termini per la presentazione delle domande al 20 GIUGNO 2016 – seconda ed ultima scadenza.

La quota finanziaria disponibile per le domande che verranno presentate alla seconda scadenza dell'Avviso Pubblico prevista per il 20 GIUGNO 2016 ammonta a € 63.415,30.

Rispetto all'Avviso Pubblico scadenza 15 febbraio 2016 rimangono immutati le condizioni e i criteri di selezione delle domande di contributo, fatte salve le necessarie integrazioni agli art. 2, 5, 6 e 7 dell'Avviso Pubblico in oggetto.
Possono presentare progetti e domande di contributo le cooperative sociali di tipo B, con sede legale e/o operativa nel territorio della Provincia di Forlì-Cesena.
A pena di inammissibilità i progetti dovranno prevedere l'inserimento lavorativo per un periodo minimo di 12 mesi di almeno una persona iscritta nelle liste provinciali del collocamento mirato.
NON possono presentare domanda di contributo le cooperative che hanno già presentato domanda di contributo alla precedente scadenza del 15 febbraio 2016”

Ogni ulteriore informazione potrà essere richiesta alla Responsabile del Procedimento, Dott.ssa Novella Castori (tel 0543/714404; novella.castori@provincia.fc.it.
 

 

Allegati:

 

____________________________________________________________

Con la presente si informa che con atto di determinazione dirigenziale nr.109677/3590 del 29/12/2015 è stato approvato l'"Avviso Pubblico per la concessione di contributi a sostegno di progetti di sviluppo imprenditoriale, da parte di cooperative di tipo B, che prevedono l'assunzione di persone disabili iscritte nelle liste del collocamento mirato della Provincia di Forlì-Cesena".

Con il suddetto Avviso Pubblico la Provincia di Forlì-Cesena intende finanziare progetti che perseguono l'obiettivo dellosviluppo/diversificazione/potenziamento dell'attività di imprese già esistenti sul territorio provinciale e costituite nella forma di "cooperativa di tipo B", favorendo in tal senso l'integrazione lavorativa di persone disabili.
I progetti dovranno rientrare in almeno 1 (una) delle seguenti linee di sviluppo (di prodotto, di processo, delle attività):

1.sviluppare nuovi business centrati su nuovi prodotti o servizi con caratteristiche di novità rispetto all'impresa , ivi incluso lo sviluppo di nuovi rami d'impresa,
2.sviluppare nuovi processi produttivi, logistici o distributivi o per permettere un significativo miglioramento dei prodotti e/o servizi o processi già esistenti,
3.sviluppare e migliorare funzioni/attività finalizzate all'aumento dell'efficienza e della produttività e/o all'ampliamento della capacità produttiva.

Le domande possono essere presentate entro il 15 febbraio 2016

L'assegnazione dei contributi, per i progetti ammissibili, avverrà secondo l'ordine di graduatoria e fino ad esaurimento delle risorse. Possono presentare progetti e domande di contributo le cooperative sociali di tipo B, con sede legale e/o operativa nel territorio della Provincia di Forlì-Cesena. A pena di inammissibilità i progetti dovranno prevedere l'inserimento lavorativo per un periodo minimo di 12 mesi di almeno una persona iscritta nelle liste provinciali del collocamento mirato. L'importo massimo finanziabile è pari ad €. 30.000,00 a valere sul Fondo Regionale per la Disabilità. Ogni ulteriore informazione potrà essere richiesta alla Responsabile del Procedimento, Dott.ssa Novella Castori (tel 0543/714404; novella.castori@provincia.fc.it.

_________________

Allegati: