«Indietro

Avviso pubblico concessione contributi anno 2015 - ULTERIORI COMUNICAZIONI

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI DATORI DI LAVORO PRIVATI PER L'ASSUNZIONE DI PERSONE DISABILI NELL'ANNO 2015.


Con riferimento all' “Avviso Pubblico per la concessione di contributi a favore di datori di lavoro privati per l'assunzione di persone disabili Anno 2015”, approvato da questa Provincia con determina dirigenziale nr. 1337 prot. nr. 47846 del 20 maggio 2015, e successiva rettifica disposta con determina dirigenziale nr. 1800 prot. 61833 del 3 luglio 2015, risultando il termine ultimo per la presentazione delle domande, il 15/11/2015, coincidente con la domenica, tale data è da intendersi prorogata al primo giorno successivo non festivo e quindi al 16 novembre 2015.

Sono fatte salve le modalità di presentazione delle domande previste da Avviso Pubblico.

Si rende noto inoltre, che alla luce degli orientamenti pervenuti recentemente dalla Regione Emilia-Romagna in merito all'applicazione della delibera regionale 818/2015, le assunzioni a tempo determinato di disabili con handicap psichico o intellettivo, indipendentemente dal grado di invalidità, sono incentivabili con il Fondo Regionale Disabili, purchè le stesse abbiano una durata non inferiore ai 12 mesi.

11/11/2015

-------------------------------------------------------

AVVISO DI RETTIFICA E PROROGA TERMINI PRIMA SCADENZA

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI DATORI DI LAVORO PRIVATI PER L'ASSUNZIONE DI PERSONE DISABILI NELL'ANNO 2015,

Con riferimento all' “Avviso Pubblico per la concessione di contributi a favore di datori di lavoro privati per l'assunzione di persone disabili Anno 2015”, approvato da questa Provincia con determina dirigenziale nr. 1337 prot. nr. 47846 del 20 maggio 2015, si comunica che con determinazione dirigenziale nr.  1800 prot. 61833 del 3 luglio 2015 sono state apportate alcune modifiche e precisazioni all'Avviso Pubblico ed allo schema di domanda, come di seguito indicato:

AVVISO PUBBLICO

All'articolo 5, l'ultimo capoverso è sostituito così come segue:

“I contributi previsti dal presente Avviso Pubblico non sono cumulabili con altri Aiuti di Stato inerenti agli stessi costi ammissibili, per i quali si chiede il contributo.

Essi risultano altresì compatibili con altri contributi pubblici non ricadenti nell'ambito di applicazione di cui all'art. 107 del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea. In tal caso la somma degli aiuti richiesti nell'ambito del presente Avviso Pubblico e gli altri contributi pubblici, usufruiti per la medesima assunzione, non può superare il 100% del salario lordo del lavoratore disabile, relativo ai primi 12 mesi successivi all'assunzione (e comunque al periodo sovvenzionato)”.

SCHEMA DI DOMANDA

Il punto 11dello schema di domanda risulta sostituito così come segue:

11 a): “di non usufruire di altri Aiuti di Stato  per l’assunzione del lavoratore o trasformazione del rapporto di lavoro,  per cui si inoltra la domanda”,

11 b): di usufruire di altri contributi pubblici, non ricadenti nell'ambito di applicazione dell'art. 107 del Trattato sul funzionamento dell'Unione Europea, per un importo complessivo presunto, relativo al salario lordo della persona assunta, per cui si chiede l'incentivo ed al periodo lavorativo sovvenzionato, pari a € _____.

Conseguentemente, al fine di assicurare i tempi di recepimento, da parte dei soggetti interessati delle modifiche apportate all'Avviso Pubblico, la prima scadenza per la presentazione delle domande, è stata prorogata al giorno al 24 luglio 2015, secondo le medesime modalità indicate nell'Avviso pubblico.

Le domande pervenute precedentemente all'adozione del citato provvedimento dovranno essere integrate sulla base delle disposizioni contenute nell'Avviso Pubblico rettificato.

Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti alla Dott.ssa Novella Castori Tel 0543/714404.

Allegati:

 

----------------------------------------------------------------------

ESTRATTO

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FAVORE DI DATORI DI LAVORO PRIVATI PER L'ASSUNZIONE DI PERSONE DISABILI NELL'ANNO 2015

La Provincia di Forlì-Cesena, con determina dirigenziale nr. 1337 prot. nr. 47846 del 20 maggio 2015, ha approvato l'Avviso Pubblico per la concessione di contributi per l'assunzione a tempo indeterminato e a tempo determinato di persone con disabilità, da finanziare con il Fondo Regionale Disabili. Sono ammessi a contributo i datori di lavoro privati, con sede operativa nel territorio della Provincia, non beneficiari di altri contributi relativi all'assunzione per cui si chiede il finanziamento, che hanno assunto a far data dal 1° gennaio 2015 o che assumono entro l’anno 2015 persone con disabilità, iscritte nell’elenco della Provincia di Forlì-Cesena o ne trasformano il rapporto di lavoro da tempo determinato a tempo indeterminato.

Sono ammesse a finanziamento le seguenti tipologie di intervento:

a)       ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATOcon orario full time di soggetti regolarmente iscritti ai sensi dell’articolo 8 della Legge n. 68/99, nell’elenco della Provincia di Forlì-Cesena e con riduzione della capacità lavorativa tra il  50% eil 66%:  € 6.000,00, elevabili ad € 7.000,00 qualora la persona sia assunta dall'impresa ospitante a seguito di uno stage o percorso di tirocinio formativo nell'ambito dei piani provinciali della formazione professionale;

b)       ASSUNZIONE OVVERO INTENZIONE ALL'ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI APPRENDISTATO, full time o part time,  di soggetti disabili iscritti negli elenchi provinciali, di cui all'articolo 8 della Legge 68/99, con grado di invalidità pari ad almeno il 50%:  € 6.000,00, elevabili ad € 7.000,00 qualora la persona sia assunta dall'impresa ospitante a seguito di uno stage o percorso di tirocinio formativo nell'ambito dei piani provinciali della formazione professionale;

c)       TRASFORMAZIONE OVVERO INTENZIONE ALLA TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO, da tempo determinato a tempo indeterminato con orario full time o part time, instaurato con soggetti regolarmente iscritti ai sensi dell’articolo 8 della Legge n. 68/99, nell’elenco della Provincia di Forlì-Cesena e con riduzione della capacità lavorativa non inferiore al 50%: € 5.000,00;

d)       ASSUNZIONE OVVERO INTENZIONE ALL’ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATOsuperiore ai 6 mesi, con orario full time o part time di soggetti regolarmente iscritti ai sensi dell’articolo 8 della Legge n. 68/99, nell’elenco della Provincia di Forlì-Cesena con disabilità da handicap psichico o intellettivo, indipendentemente dal grado di disabilità: verrà concesso un contributo pari al 25% del costo salariale, sostenuto dall’impresa per l’assunzione a tempo determinato della persona con disabilità psichica o intellettiva, indipendentemente dal grado di invalidità.

Nel caso di instaurazione di rapporto di lavoro a tempo parziale, il contributo massimo erogabile, così come sopra indicato, in relazione alle diverse casistiche, è ridotto proporzionalmente all'orario di lavoro. In relazione all'entità del contributo massimo erogabile è fatto salvo quanto previsto dalla normativa e dai regolamenti comunitari in materia di aiuti di stato.

La prima scadenza utile per la presentazione delle domande è il giorno 15 luglio 2015.

Successivamente a tale scadenza, qualora le risorse messe a disposizione dal presente Avviso Pubblico non risultino esaurite, le domande potranno essere presentate entro il giorno 15 novembre 2015.

Per ogni ulteriore dettaglio si rimanda all'Avviso Pubblico.

Informazioni e chiarimenti potranno essere richiesti alla Dott.ssa Novella Castori Tel 0543/714404.