Sportello e uffici Sportello e uffici

Richiesta informazioni
Si invita a compilare in maniera sintetica i seguenti campi. Più precise saranno le richieste, più rapido ed efficiente sarà il servizio. I campi contrassegnati dall'asterisco (*) sono obbligatori.
Campo obbligatorio.
Campo obbligatorio.
Campo obbligatorio.
captcha
Verifica del Testo

ZONE OMOGENEE DI PESCA

La Giunta regionale provvede alla delimitazione delle zone omogenee per la gestione ittica.


Le diverse zone sono individuate tenendo conto delle caratteristiche e delle potenzialità ambientali indicate dalla carta ittica regionale, facendo riferimento alle seguenti specie tipiche:
zona A : specie ittiche delle acque interne, specie marine presenti nelle acque salmastre e nel corso del Po;
zona B: Ciprinidi limnofili ed in particolare Tinca (Tinca tinca) e Carpa (Cyprinus carpio);
zona C: Ciprinidi reofili ed in particolare Cavedano (Leuciscus cephalus), Barbo (Barbus spp.), Lasca (Chondrostoma genei) ed altre;
zona D: Salmonidi, Timallidi ed in particolare Trota (Salmo trutta fario) e Temolo (Thimallus thimallus).