DIRETTIVE E DISPOSIZIONI PROVINCIALI CACCIA


Normativa:

  Protocollo tecnico tra Provincia di Forlì-Cesena e ISPRA (Istituto Superiore per la protezione e la ricerca ambientale) per la definizione delle modalità di acquisizione dati e stesura dei piani di prelievo selettivo del capriolo e del daino -  prot.13852 del 27/03/2015

  del.GP 37166/2010/159 del 20/04/2010 "Approvazione del nuovo regolamento disciplinante il coordinamento delle attività di vigilanza faunistico-venatoria ed ittica delle guardie volontarie"

  del.GP 42834/1995/201 del 31/11/1995 "Determinazione dei criteri per la concessione di contributi ai proprietari e possessori dei fondi agricoli per interventi voli alla valorizzazione ambientale ed alla conservazione della fauna selvatica"

  del.GP 47494/2011/92 del 26/05/2011 "Regolamentazione degli appostamenti fissi di caccia e modalità di rilascio delle autorizzazioni"

  del.GP 67078/2011/319 del 28/06/2011 "Direttive provinciali in materia di funzionamento degli impianti di cattura e dei centri di raccolta di uccelli da utilizzare a scopo di richiamo"

  del.GP 95678/2013/262 del 27/06/2013 "Direttive in materia di gestione faunistica-venatoria degli ungulati negli ambiti territoriali di caccia e nelle aziende venatorie della Provincia di Forlì-Cesena"

  del.GP 58407/2008/289 del 10/06/2008 "Definizione dei criteri per la revoca dell'allevamento di fauna selvatica ai sensi e per gli effetti dell'art.42 LR 8/94 ssmm"

  del.GP 42621/2012/169 del 24/4/2012 "Ruolo degli ATC nella realizzazione del controllo della fauna selvatica nelle zone di protezione della Provincia di Forlì-Cesena non in gestione convenzionata"