Sportello e uffici Sportello e uffici

Richiesta informazioni
Si invita a compilare in maniera sintetica i seguenti campi. Più precise saranno le richieste, più rapido ed efficiente sarà il servizio. I campi contrassegnati dall'asterisco (*) sono obbligatori.
Campo obbligatorio.
Campo obbligatorio.
Campo obbligatorio.
captcha
Verifica del Testo

APPOSTAMENTI FISSI


Comunicazione di avvio del procedimento: rilascio autorizzazioni appostamenti fissi di caccia

Riferimenti normativi:

  • L.157/92, in particolare l'art.5;
  • L.R.8/94 e ss.mm.ii., in particolare l'art.52;
  • Regolamentazione degli appostamenti di caccia e modalità di rilascio delle autorizzazioni approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 47494/2011/92 del 26/5/2011,esecutiva ai sensi di legge;

Responsabile del procedimento: dott.ssa Rossella Bruschi

Referente istruttorio: Sig.ra Marina Duranti – Rec.Tel. 0543/714537

Procedimento ad iniziativa di parte

Termine di conclusione del procedimento amministrativo: rilascio autorizzazione entro l'inizio della stagione venatoria settembre 2015

Ufficio in cui è depositata la pratica: Ufficio amministrativo caccia e pesca

 

Si comunica, ai sensi degli articoli 7 e 8 della legge 7 agosto 1990, n. 241 l'avvio del procedimento, ed in particolare che:

  1. l'Amministrazione competente è la Provincia di Forlì-Cesena;

  2. il procedimento ha ad oggetto: rilascio autorizzazioni appostamenti fissi di caccia

  3. è competente all'emissione del provvedimento il Servizio Agricoltura Spazio Rurale Flora e Fauna; il Responsabile del procedimento è la Dott.ssa Rossella Bruschi, (tel. 0543/714538);

  4. la domanda intesa ad ottenere il provvedimento amministrativo in oggetto è stata ricevuta da questo ufficio entro il termine perentorio del 1° novembre 2015;

  5. Il procedimento deve essere concluso entro l'inizio della stagione venatoria 2016/2017 (settembre);

  6. Il titolare del potere sostitutivo è il Dr. Alberto Magnani, il quale entro 30 giorni deve concludere il procedimento attraverso le strutture competenti o con la nomina di un Commissario;

  7. Ove non sia rispettato il termine per concludere il procedimento, può inoltre essere proposto ricorso avverso il silenzio della Regione, anche senza necessità di diffida all'amministrazione inadempiente, al Tribunale Amministrativo Regionale competente fin tanto che perdura l'inadempimento e comunque non oltre un anno dalla scadenza del termine per provvedere.

  8. Gli atti del procedimento possono essere esaminati presso il Servizio Territoriale Agricoltura Caccia e Pesca di Forlì-Cesena, nei seguenti orari di apertura al pubblico:

dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:30;


                   Il Responsabile del Procedimento

                   (dott.ssa Rossella Bruschi)


A chi rivolgersi:

Duranti Marina
tel. 0543/714537
fax del protocollo: 0543/714714
e-mail: mduranti@regione.emilia-romagna.it


Modulistica:

 domanda appostamento o rinnovo

 modifica appostamento (in corso validità)

 rinuncia appostamento (in corso validità)