In assenza di finanziamenti specifici per la tutela del dialetto e dell'identità locale, l'attività è stata prevalentemente caratterizzata dal mantenimento dei rapporti e delle collaborazioni esistenti con le associazioni del territorio.

Si segnala, nel 2014, la concessione di patrocinio non oneroso alla Fanzinoteca d'Italia per la realizzazione dell'e-book dedicato a "La Lòzla"  che è possibile scaricare:
La Lòzla (bassa definizione)

La Lòzla (alta definizione)

Si segnala, nel 2012, la compartecipazione con la Fanzinoteca d'Italia per la mostra Fumetto/Dialetto, che si è svolta nella sede della Provincia da 17 al 30 settembre 2012.
La mostra si inquadrava nella serie di iniziative «Nuvole parlanti a Forlì» che aveva in programma mostre, presentazioni, rassegne video e incontri, fra i quali un appuntamento pubblico, anch'esso svoltosi nella sede della Provincia il 28 settembre, nel corso del quale si è parlato di fumetto e dialetto, ma anche di linguistica, di letteratura, di poesia e della eventualità di produrre un fumetto tutto romagnolo, citando due esempi realizzati nel passato

alcune immagini della mostra Fumetto/Dialetto
mostra novembre 2012 mostra novembre 2012 mostra novembre 2012
mostra novembre 2012 mostra novembre 2012 mostra novembre 2012

[clicca sulle immagini per ingrandirle]

 

Due esempi di fumetti di autore

Sergio Bonelli Editore

Stefano Babini

© 2012 Sergio Bonelli Editore - i disegni sono di Gianni Sedioli e Marco Verni Tavola tratta dal libro "Non è stato un Pic Nic!" di Stefano Babini, Casa Editrice Dada, Rimini 2010

 

Consulta Consulta

In attesa della nostra wiki di Romagna, è possibile consultare la convenzione fra Provincia di Forlì-Cesena, l'Associazione Te ad chi sit e' fiol e l'Istituto Schürr