Ispezioni AIA - ANNO 2014

 

1 - Azienda Agricola San Leonardo - Forlì, Via Erbosa, 47.

 

2 - Società Agricola Agrimolise - Forlì, Via Macoda, 6.

 

3 - Società Agricola Cesena - Cesena, Via Vicinale Sala, 1640 Località Bulgarnò.


4 - Azienda Agricola Venturini Raffaele - Savignano sul Rubicone, Via Antolina, 600.


5 - Società Agricola F.lli Fioroni - Meldola, Via Silvano Rossi, 24 Località San Colombano.


6 - Azienda Agricola Belvedere - Cesena, Via Torre in Borello, 43.

 

7 - Società Agricola Fondovalle Rubicone s.n.c. - Borghi, Via Fondovalle Rubicone n. 1 e 9

 

8 - MB Mangimi S.p.A. - Longiano, Via Emilia, 310

 

9 - FERRI NERIO - Cesena, Via Branchise 300

 

10 - SOC. A GR. GUIDI DI R ONCOFREDDO - Roncofreddo, Via Casalino, 1975/1993

 

11 - SOC. AGR. ALIMENTARE ALLEVAMENTO CA ' BANTONE - Cesena, Via S. S Umbrocasentinese Loc. Ca'Montanaro, Cesena

 

12 - AZIENDA AGRICOLA BRUNO FABIO - Savignano sul Rubicone, Via Borghetto 380

 

13 - MENGOZZI Spa - Forlì, Via Zotti 4

 

14 - SOCIETA' AGRICOLA AGRARIA ERICA S.R.L. - Roncofreddo (FC), Via Fageto, 2625

 

15 - SOCIETÀ AGRICOLA PRATOMAGNO S.S - Savignano sul Rubicone (FC), Via Sogliano 11 loc. Ribano

 

16 - SOCIETA' AGRICOLA SANTAMARIA S.R.L. - Sogliano al Rubicone (FC), Via Bivio Montegelli

 

17 - CO.P.R.A. Società Cooperativa Agricola - Cesena (FC), Via Cavecchia, 75

 

18 - SOC. AGR. CHICK FARM - Forlì (FC), Viale dell'Appennino, 348

 

19 - AZ. AGR. LA QUERCIA DI SABBATANI DANILO E FIGLI S.A.S. - Forlì (FC), Via Arancia, 4

 

20 - AZ. AGR. SERRA MARCO - Cesena (FC), Tessello Via Monte Saraceno, 1555

 

21 - PERINI IVO - Via G. Di Vittorio, 5/7 – Casreocaro Terme e Terra Del Sole(FC)

 

22 - GUARALDE SOCIETA' AGRICOLA S.S. - LOC. SAN ZENO GALEATA GALEATA - (FC), PODERE GUARALDE

 

23 - SOCIETA' AGRICOLA MALCAMPO SRL - Longiano (FC), STRDA VICINALE BALACCA LONGIANO

 

24 - Avicola del Parco Snc Di Bernabini Umberto & C. - SAN MAURO PASCOLI (FC), Via Alberazzo, n.57

 

25 - AZIENDA AGRICOLA CASELLI ROMANO - Civitella di Romagna (FC), Via Campomaggio, Loc Civorio

 

26 - AZ. AGR. PODERE SAN MARTINO - Santa Sofia (FC), Via Spinello, 100

 

27 - Soc Agr. SANTAMARIA srl - Forlimpopoli (FC), Via Torrcchia - Bevano

 

28 - PIANAZZE SOCIETA' AGRICOLA S.S. - Cesena (FC), VIA SELVA ROTONDA, 300

 

29 - G.I.Ma. Gruppo Italiano Mangimi S.p.A. - Longiano (FC), Via Emilia n. 1356

 

30 - Azienda Agricola Pratomagno s.s. - Borghi (FC),  Via Provinciale Uso n. 2

 

31 - Azienda Agricola Zoofarm S.R.L. - Bertinoro (FC),  Via Meldola, 117

 

32 - GESCO SOC. COOP. AGRICOLA - San Vittore di Cesena  (FC),  Via Settecrociari n°5698

 

33 - SOCIETA' AGRICOLA SAVIO - Bagno di Romagna (FC),  LOC. POMPOGNA BAGNO DI ROMAGNA

 

34 - AZ AGR 4G CASTAGNOLO - Civitella di Romagna (FC),  PODERE MONTEFANTINI

 

35 - Azienda Agricola FIUMI PIERANTONIO - Galeata (FC),  Via Pantano n. 21

 

36 - SOC. AGR. GUALDO SRL - Mercato Saraceno (FC),  Via Romagna n. 35

 

37 - Società Agricola San Paolo - Civitella di Romagna (FC),  Strada Comunale San Paolo

 

38 - Società Agricola Liberelle - Santa Sofia (FC),  via Vetreta del Mezzo 109

 

39 - Soc. Euroagricola s.s. - Borghi (FC),  Via Cornacchiara

 

40 - HERA SPA - Forlì (FC),  Via C. Grigioni n.19

 

41 - La CART S.R.L - Pievesistina - CESENA (FC),  Via Fossalta n.3679

Direttiva 2010/75UE Emissioni Industriali Direttiva 2010/75UE Emissioni Industriali

D.Lgs. 152/06 e s.m.i. – Autorizzazione Integrata Ambientale – Adempimenti conseguenti alla entrata in vigore della Direttiva 2010/75/UE.

L'entrata in vigore della Direttiva 2010/75/UE, non ancora recepita dallo Stato Italiano, ma già direttamente applicabile in alcune sue parti, come evidenziato dalla Regione Emilia Romagna con comunicazione PG/2013/0236414 ha ampliato l'ambito di applicazione della normativa IPPC.

L'allegato 1 alla Direttiva 2010/75/UE inserisce, infatti, nuove categorie tra le quali nuove attività nel campo dei rifiuti, la produzione di pannelli a base di legno e la conservazione del legno con prodotti chimici, e il trattamento a gestione indipendente di acque reflue da impianti IPPC (non coperto dalla direttiva sul trattamento delle acque reflue urbane) e riformula altre categorie, in particolare la categoria numero 5 della gestione dei rifiuti e la categoria 6.4 del trattamento di materie prime animali o vegetali per la produzione di prodotti alimentari.

L'applicazione della Direttiva stessa, per i nuovi impianti è prevista a decorrere dal 7 luglio 2015.

Si sottolinea, infine, che ai sensi dell'art. 29-quater del D.Lgs. 152/06 la procedura di rilascio dell'AIA ha una durata di 150 giorni, 180 giorni in caso di richiesta di integrazioni.

 

Materiale Associato:

DIRETTIVA 2010/75/UE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO;

Prime indicazioni in merito alla Direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio relativa alle emissioni industriali (prevenzione e riduzione integrate dell'inquinamento);

Allegato indicazioni Direttiva 2010/75/UE.

Scadenze Emissioni in atmosfera Scadenze Emissioni in atmosfera

31 dicembre 2015: scadenza per il rinnovo delle autorizzazioni alle emissioni in atmosfera 

I gestori degli stabilimenti che sono stati autorizzati ai sensi del DPR 203/88 in data successiva al 31 dicembre 1999 devono presentare entro il 31/12/2015 domanda di rinnovo dell'autorizzazione alle emissioni in atmosfera ai sensi dell'art. 281 comma 1 lettera c) del D.lgs. 152/06 e s.m.i. La mancata presentazione comporta la decadenza della precedente autorizzazione.

Oltre alle autorizzazioni che portano il riferimento al D.P.R. 203/88 devono presentare domanda anche i gestori di stabilimenti con autorizzazioni ai sensi del successivo D.lgs. 152/06 rilasciate a seguito di parziale aggiornamento o di semplice voltura della precedente autorizzazione ai sensi del D.P.R. 203/88.

Si ricorda che l'esercizio di un stabilimento in assenza della prescritta autorizzazione (o con autorizzazione decaduta) è punito con le sanzioni di cui all'art. 279 del D.Lgs. 152/06 e smi.

Per maggiori dettagli su tali scadenze e sulla modalità di presentazione delle domande consultare la comunicazione del 06/07/2015 di seguito riportata.

 

Per informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi a Cristian Silvestroni (0543-714452), Gabriele Landi (0543-714451) e Rita rasi (0543-714319) – ufficio_aria@provincia.fc.it.

Comunicazione Provincia del 06/07/2015

Link alla pagina "Modulistica" Emissioni in Atmosfera - Reti Energia 

utilizzazione agronomica effluenti allevamento utilizzazione agronomica effluenti allevamento