Competenze dell'Ufficio Meccanizzazione Agricola

1. ISCRIZIONE NUOVA DITTA U.M.A.
L'iscrizione presso l'ufficio Utenti Motori Agricoli è finalizzata alla richiesta di carburanti agevolati in agricoltura ai sensi degli artt. 2 e 6 del D.M. 454/2001. Hanno diritto al servizio:
  • gli esercenti attività agricola iscritti nel Registro Imprese;
  • le cooperative agricole iscritte nel Registro Imprese;
  • le aziende agricole della Istituzioni Pubbliche;
  • i consorzi di bonifica e di irrigazione;
  • le imprese agromeccaniche iscritte nel Registro Imprese.
1.1 Requisiti previsti:
  • iscrizione nel Registro delle Imprese Agricole della CCIAA;
  • iscrizione all'Anagrafe delle Aziende Agricole (CAA) in base al Reg. Regionale n° 17/2003;
  • essere in possesso di Partita IVA per attività agricola;
  • essere proprietario o conduttore di terreni agricoli o titolare di Impresa Agromeccanica;
  • avere proprietà o uso di macchine agricole.
1.2 Apertura di nuova posizione U.M.A.:
a tal fine devono essere presentati i seguenti documenti:
  1. modulo di richiesta di Utente Motore Agricolo ( MOD. 1);
  2. documentazione relativa alle macchine agricole che si intendono in carico alla nuova posizione (vedi punto 3);
  3. fotocopia LEGGIBILE del documento di identità in corso di validità del titolare o del rappresentante legale;
  4. eventuale DELEGA conferita ad Organizzazioni Professionali di Categoria; verificare la presenza di:
    • luogo e data di sottoscrizione
    • firma del dichiarante
    • timbro e firma del rappresentante dell'Organizzazione / CAA.
2. RILASCIO DEL 'LIBRETTO DI CONTROLLO'
Il 'libretto di controllo' si rilascia a seguito dell'istanza di ammissione ai benefici fiscali sui carburanti agricoli e sostituisce la 'carta carburante'. E' il documento riepilogativo con validità annuale che riporta la consistenza del parco macchine in carico all'Azienda, la superficie totale dei terreni posseduti risultanti agli atti dell'Amministrazione, e il dettaglio dei quantitativi di carburante assegnati sulla base delle produzioni e delle lavorazioni annualmente dichiarate.
Dal 1 gennaio fino al 30 giugno di ogni anno, il titolare di posizione U.M.A., ha l'obbligo di presentare la dichiarazione annuale di avvenuto impiego del carburante agricolo prelevato nell'anno precedente, ed eventualmente richiedere l'assegnazione per l'anno solare in corso.
N.B.: si ricorda che gli inadempienti a tale obbligo saranno segnalati agli Organi Competenti in materia fiscale.

2.1 Dichiarazione di avvenuto impiego e richiesta carburanti agricoli agevolati
è necessario utilizzare l'apposita modulistica prevista dalla Regione Emilia Romagna:
  1. dichiarazione di avvenuto impiego del carburante e richiesta ammissione all'agevolazione fiscale sugli oli minerali indirizzata alla Provincia di Forlì-Cesena e sottoscritta dal titolare/legale rappresentante dell'azienda (Domanda di Ammissione);
  2. fotocopia fronte retro del documento di identità (in corso di validità) del firmatario;
  3. copia delle pagine del libretto di controllo relative agli 'ACQUISTI EFFETTUATI', recanti i quantitativi prelevati nell'anno precedente;
  4. se la consistenza dell'azienda, le estensione dei terreni lavorabili, le tipologie delle colture, la consistenza del patrimonio zootecnico, ove presente, non sono variate rispetto all'anno precedente, si allegherà una dichiarazione sostitutiva di notorietà che confermerà la validità dei dati e delle notizie in possesso dell'Ufficio;
  5. nel caso in cui, invece, sia variata la consistenza dell'azienda, l'estensione dei terreni lavorabili, le colture (All.A), la consistenza del patrimonio zootecnico (All.B), l'elenco delle attrezzature adibite a lavori agricoli (All.E), si dovranno compilare ed allegare gli appositi moduli;
  6. nel caso l'interessato si sia avvalso, nell'anno precedente, o intenda avvalersi di impresa agromeccanica (contoterzista), deve dichiarare le lavorazioni affidate o che affiderà alla suddetta Impresa. allegando i rispettivi modelli. (All.C Consuntivo – All.C Preventivo);
  7. le imprese agromeccaniche, oltre alla documentazione precedentemente descritta, dovranno presentare il riepilogo delle schede clienti con i relativi quantitativi di carburante consumati (All.G).
2.2 Inattivazione ditta U.M.A.
In caso di sospensione temporanea dell'attività, con conseguente non utilizzo di carburante agricolo, può essere presentata richiesta di Inattivazione della ditta U.M.A. (Domanda Inattivazione). Lo stato di ditta inattiva può essere mantenuto per un periodo massimo di cinque anni, trascorso questo periodo l'U.M.A.. provvederà alla cessazione d'ufficio della posizione.
Modulistica da presentare:
  1. Mod. Inattivazione correttamente compilato in ogni sua parte (compresi luogo e data di sottoscrizione);
  2. All. C consuntivo, se in fase di domanda preventivate lavorazioni a carico dei Contoterzisti;
  3. copia LEGGIBILE documento di identità Titolare / Legale Rappresentante in corso di validità.
2.3 Cessazione ditta U.M.A.
se vengono a mancare i requisiti necessari per la prosecuzione dell'attività agricola (terreni, macchine e iscrizione al registro delle imprese agricole della CCIAA) la ditta deve presentare richiesta di Cessazione anche all'Ufficio U.M.A. (Domanda di Cessazione).
Modulistica da presentare:
  1. Mod.Cessazione correttamente compilato in ogni sua parte (compresi luogo e data di sottoscrizione);
  2. All. C consuntivo, se in fase di domanda preventivate lavorazioni a carico dei Contoterzisti;
  3. copia LEGGIBILE documento di identità Titolare / Legale Rappresentante o Erede in corso di validità;
  4. Non presentare Mod.(-).
3. GESTIONE DELLE MACCHINE AGRICOLE
Consiste nell'iscrizione all'interno del Parco macchine della ditta di tutti i mezzi agricoli semoventi, trainati, con o senza motore, rimorchi e motori vari, utili all'esecuzione delle lavorazioni per le quali si richiede carburante agricolo agevolato (D.M. 454/2001 art. 2 comma 3 lett.d)), e nella cancellazione degli stessi per cessata disponibilità.

3.1 Richiesta scarico macchina agricola:
  1. Mod.(-) Scarico correttamente compilato in ogni sua parte (compresi luogo e data di sottoscrizione);
  2. copia LEGGIBILE documento di identità Titolare / Legale Rappresentante in corso di validità.
3.2 Richiesta carico macchina agricola:
  1. Mod.(+) Carico correttamente compilato in ogni sua parte (compresi luogo e data di sottoscrizione);
  2. copia LEGGIBILE documento di identità Titolare / Legale Rappresentante in corso di validità;
  3. documentazione indicata in Allegato 1.

Ufficio Meccanizzazione Agricola
Servizio Agricoltura Spazio Rurale Flora e Fauna
P.zza Morgagni, 2
47121 Forlì
 
Responsabile:
Alberto Magnani
tel. 0543 714568 - fax 0543 447715
e-mail alberto.magnani@provincia.fc.it
 
Collaboratori:
Marta Curà
tel. 0543 714515 - fax 0543 447715
e-mail marta.cura@provincia.fc.it
 
Roberta Marchi
tel. 0543 714511 - fax 0543 447715
e-mail roberta.marchi@provincia.fc.it
 
Liliana Piolanti
tel. 0543 714513 - fax 0543 447715
e-mail liliana.piolanti@provincia.fc.it

Ufficio Meccanizzazione Agricola Ufficio Meccanizzazione Agricola

Persone e Uffici Persone e Uffici