Servizio Lavoro Dati sul mercato del lavoro Servizio Lavoro Dati sul mercato del lavoro

I numeri del Mercato del Lavoro del territorio provinciale di Forlì-Cesena

Pubblicato il Rapporto provinciale 2016 con aggiornamento al 1° trimestre 2017

Vai al sito web dell'Agenzia Regionale per il Lavoro Emilia-Romagna per scaricare il Rapporto 2016 del territorio provinciale che interessa

L’Agenzia regionale per il lavoro dell’Emilia-Romagna, al fine di arricchire e rendere più coerente il quadro delle principali dinamiche del mercato del lavoro, sta sviluppando un modello di osservazione dei mercati del lavoro provinciali fondato su una base informativa comune e condivisa, in grado di restituire per ogni provincia un insieme omogeneo di dati e di indicatori statistici, elaborati secondo definizioni, classificazioni e criteri metodologici scientifici. Tale impegno è volto ad assicurare, a partire da questa prima edizione, un servizio di informazione sui mercati del lavoro locali di qualità omogenea e statisticamente robusto, da intendersi come «standard minimo» sulla base del quale sarà possibile procedere, già nel prossimo futuro, agli approfondimenti ed ampliamenti che si renderanno necessari, per soddisfare la crescente domanda di informazione sul mercato del lavoro della regione e delle province.
L’attuale modello di osservazione si fonda, come risorsa statistica distintiva, sui flussi di lavoro dipendente (attivazioni e cessazioni dei rapporti di lavoro e conseguenti variazioni delle posizioni lavorative) registrati negli archivi Siler (Sistema informativo lavoro Emilia-Romagna) delle Comunicazioni obbligatorie (CO) dei Centri per l’impiego provinciali. Tali informazioni trovano una naturale integrazione nei dati provinciali della Rilevazione sulle forze di lavoro dell’Istat e in quelli relativi al ricorso agli ammortizzatori sociali dell’Inps.

Vale l’avvertenza che i dati presentati nelle tabelle e figure sono da intendersi provvisori e suscettibili di revisioni, anche significative, specie con riferimento alle informazioni relative alle attivazioni e alle cessazioni dei rapporti di lavoro dipendente, in ragione del continuo aggiornamento degli archivi Siler.

In relazione all’utenza dei servizi per l’impiego ci sono importanti modifiche normative contenute nel D.Lgs 150/2015 che non consentono di effettuare nel breve-medio periodo un efficace monitoraggio.  In particolare, con le nuove definizioni dello stato di disoccupazione e delle modalità di presentazione della Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID) da parte delle persone prive di lavoro, si è reso necessario interrompere la fornitura di dati sul flusso di DID. Sempre meno sono infatti equiparabili agli indicatori che misurano la disoccupazione di uno specifico territorio. Non garantiscono inoltre la comparabilità tra periodi antecedenti e successivi all’applicazione del decreto legislativo di riferimento.

Referente: Servizi per il Lavoro - ambito territoriale di Forlì-Cesena - dell'Agenzia Regionale per il Lavoro presso la Provincia di Forlì-Cesena Piazza Morgagni 9 Forlì: Annalisa Valmori - mail: annalisa.valmori@provincia.fc.it - tel. 0543 714441 fax 0543 447441


Sito web dell'Agenzia Regionale per il Lavoro Emilia-Romagna per "Analisi sul mercato del lavoro regionale e territori provinciali"

Fri Aug 25 10:06:58 CEST 2017